Policlinici

Il resoconto

Policlinico Giaccone, primo collegio di direzione per Maria Grazia Furnari

Organo con funzioni consultive e propositive, è costituito dai direttori di dipartimento, dal Rettore e dal direttore sanitario di presidio.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Si è svolto ieri il primo Collegio di Direzione tenuto dal Commissario straordinario del Policlinico Maria Grazia Furnari. Organo dell’Azienda con funzioni consultive e propositive, è costituito dai direttori di dipartimento – i professori Adriana Cordova, Giulia Letizia, Francesco Vitale, Antonio Giarratano, Marcello Ciaccio, Mario Barbagallo – dal Rettore Massimo Midiri, e il direttore sanitario di presidio, Luigi Aprea.

«Ringrazio i direttori di dipartimento per il contributo dato in questo incontro- afferma la manager dell’AOUP – in cui abbiamo analizzato la situazione dell’azienda e affrontato le questioni più urgenti per rendere concrete tutte le potenzialità del Policlinico e far sì che sia sempre più un polo d’eccellenza».

Nel corso dell’incontro è stata analizzata la situazione complessiva dell’Azienda ospedaliera universitaria. I dati, elaborati dall’UOC Controllo di gestione, sono più che incoraggianti perché mostrano un incremento di performance nel 2023 in tutti i dipartimenti.

Al Collegio hanno preso parte anche il Coordinatore degli staff, Fabrizio Russo, i direttori sanitario e amministrativo dell’AOUP, rispettivamente Gaetano Cimò e Sergio Consagra, il Direttore del Dipartimento amministrativo, Luigi Guadagnino, il direttore del Controllo di gestione Alberto Firenze, l’ingegnere gestionale Daniela Salvaggio, il direttore del Provveditorato Chiara Giannobile, la responsabile dell’unità Acquisti e servizi farmaci e dispositivi medici, Giovanna Milisenda, il direttore degli Affari Generali Vincenzo Manzella.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche