Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Policlinici

Applicato il protocollo

Policlinico Giaccone, due casi di Coronavirus tra gli operatori sanitari

Si tratta di un'infermiera e un'operatrice socio-sanitaria, entrambe tra i passeggeri del pullman Trapani-Palermo dove era stato scoperto un caso di positività. Tamponi negativi per chi è venuto in contatto con loro.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Due casi di Coronavirus tra gli operatori sanitari del Policlinico Giaccone: si tratta di un’infermiera e un’operatrice socio-sanitaria, entrambe tra i passeggeri del pullman Trapani- Palermo della “Segesta” dove nei giorni scorsi era stato scoperto un caso di positività.

Come da protocollo anti-contagi è già stata effettuata la sanificazione straordinaria sia del Pronto Soccorso (dove lavora l’infermiera) che del reparto di Gastroenterologia (dove lavora l’altra dipendente positiva).

Inoltre sono risultati tutti negativi i tamponi effettuati per coloro che sono venuti in contatto con le due donne, le quali erano state subito sospese dal servizio e inviate in isolamento domiciliare.

Contattato da Insanitas (clicca qui), il commissario straordinario Alessandro Caltagirone sottolinea: «La situazione è serena e non c’è alcun rischio che scoppi un focolaio all’interno del Policlinico».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati