Policlinici

I bandi

Policlinico di Palermo, scatta la corsa per la direzione di due UOC

"Neonatologia con Nido e Utin" e "Diagnostica per immagini", entrambe a guida universitaria. Tra la terna finale l'incarico potrà essere affidato pure al secondo o terzo con una scelta analiticamente motivata e resa nota.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Al Policlinico “Giaccone” parte l’iter per assegnare due direzioni di UOC. Lo prevedono due avvisi pubblici a firma del commissario straordinario Alessandro Caltagirone (nella foto di Insanitas). Il primo tramite titoli e colloquio è per il conferimento dell’incarico quinquennale (eventualmente rinnovabile) alla guida della UOC di Neonatologia con Nido e Utin a  direzione universitaria (scadenza 2 marzo 2022, CLICCA QUI per l’avviso).

Il responsabile sarà nominato nell’ambito dei docenti ordinari e associati afferenti al SSD di riferimento e in servizio presso l’Università degli Studi di Palermo. Al termine della valutazione da parte della Commissione l’incarico sarà conferito dal commissario straordinario, d’intesa con il rettore e nell’ambito della terna predisposta dalla Commissione, prioritariamente al candidato che ha ottenuto il maggiore punteggio. Tuttavia, nel caso in cui il commissario straordinario intenda nominare uno degli altri due candidati della terna che non ha conseguito il miglior punteggio, la scelta verrà analiticamente motivata e resa pubblicamente nota sui siti internet  del Policlinico Giaccone e dell’Università di Palermo.

Un altro avviso pubblico invece dà il via alla selezione per il conferimento dell’incarico quinquennale di Direttore della Struttura Complessa “Diagnostica per Immagini”, anche in questo caso a direzione universitaria e con le stesse modalità di ammissione e valutazione del precedente (CLICCA QUI per l’avviso).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche