dipartimento interaziendale materno infantile

Policlinici

Istituito il tavolo tecnico

Policlinico di Palermo e Arnas Civico: nasce il Dipartimento interaziendale materno – infantile

Si è insediato questa mattina il tavolo tecnico incaricato di redigere gli appositi regolamenti istitutivi e di funzionamento

Tempo di lettura: 2 minuti

Un unico Dipartimento interaziendale per l’area materno-infantile per raggiungere gli standard assistenziali idonei alle esigenze della popolazione. Si concretizza l’attivazione del DIFAI, il Dipartimento interaziendale funzionale assistenziale integrato, tra il Policlinico “Paolo Giaccone” e l’ARNAS Civico. Si è insediato, infatti, questa mattina, presso l’Azienda ospedaliera universitaria, il tavolo tecnico incaricato di redigere gli appositi regolamenti istitutivi e di funzionamento. Ne fanno parte la professoressa Adriana Cordova, direttore del Dipartimento chirurgico del Policlinico, il professore Giovanni Corsello, direttore della struttura complessa a direzione universitaria di pediatria del presidio ospedaliero “Di Cristina” e il professore Vito Chiantera, direttore della unità operativa di ginecologia dell’ARNAS Civico.
dipartimento interaziendale materno infantile

“Il Dipartimento interaziendale materno – infantile – spiega il Commissario del Policlinico, Salvatore Iacolino – sarà una struttura agile finalizzata a migliorare la qualità dell’offerta assistenziale condividendo i percorsi clinico ­ assistenziali e diagnostico – terapeutici, contribuendo a colmare le lacune esistenti in alcune specialità. Al tempo stesso – conclude il manager – il modello organizzativo consentirà un risparmio in termini di spesa e di risorse. La dimensione interaziendale, dunque, permetterà una maggiore tutela del paziente e una maggiore efficienza organizzativa nelle aziende ospedaliere”.

La struttura dipartimentale interaziendale rafforzerà la cooperazione tra le unità operative di ginecologia e ostetricia, neonatologia, terapia intensiva neonatale, pediatria generale e specialistica, chirurgia pediatrica e neuropsichiatria infantile afferenti alle due aziende. La collaborazione interaziendale potrà avere effetti anche sul piano didattico, in linea con gli indirizzi della Scuola di Medicina. Gli studenti del corso di laurea che già frequentano le unità operative a direzione universitaria frequenteranno per la loro attività formativa tutto l’ambito dipartimentale.

Roberto Colletti, commissario dell’ARNAS Civico, aggiunge: “Questa iniziativa, coerente con i rispettivi atti aziendali, si pone l’obiettivo di allinearsi agli standard e ai livelli organizzativi previsti dai piani sanitari, regionale e nazionale. La collaborazione tra le due aziende si inquadra nell’ottica del miglioramento dei servizi e della qualità dell’assistenza materno – infantile e dell’ottimizzazione delle risorse”. Il tavolo tecnico terminerà i lavori entro la prossima settimana. Quindi le due aziende elaboreranno la proposta condivisa da inviare all’assessorato per l’approvazione e la successiva istituzione che avverrà con decreto.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche