Policlinico di Messina prelievo organi maxi tumore adenomi ipofisari meningite energia elettrica portale web tumori neuroendocrini

Policlinici

I dettagli

Policlinico di Messina, stabilizzati altri 85 precari

Sono 32 Oss, 30 infermieri, 2 collaboratori tecnici professionali, 3 assistenti tecnici geometri, 3 ostetriche, 2 logopediste, 5 tecnici sanitari di radiologia medica, 8 collaboratori amministrativi.

Tempo di lettura: 2 minuti

Procedono le stabilizzazioni presso l’AOU “G. Martino” di Messina. Hanno preso servizio a tempo indeterminato, a far data dall’1 Settembre, 85 dipendenti che hanno maturato i requisiti ai sensi della legge 30 Dicembre 2021 n. 234, la norma che consente di valorizzare la professionalità acquisita dal personale che ha prestato servizio anche durante l’emergenza covid.

Si tratta di risorse che lavoravano già presso l’AOU con contratto a tempo determinato e che hanno maturato 18 mesi di servizio, anche non continuativi, di cui almeno sei nel periodo intercorrente tra il 31.01.2020 e il 31.12.2022.

Tra gli assunti risultano 32 operatori socio sanitari, 30 infermieri, 2 collaboratori tecnici professionali, 3 assistenti tecnici geometri, 3 ostetriche, 2 logopediste, 5 tecnici sanitari di radiologia medica, 8 collaboratori amministrativi professionali.

L’AOU proseguirà con ulteriori stabilizzazioni per il personale che avrà maturato i requisiti entro il 31.12.2023, sempre nei limiti del tetto di spesa assegnato e nel rispetto dei criteri di priorità fissati nel Protocollo per le stabilizzazioni del personale emanato dall’Assessorato alla Sanità.

“L’AOU prosegue con le stabilizzazioni, ad oggi complessivamente 216, ha sottolineato il Commissario Straordinario Dott. Giampiero Bonaccorsi, che rappresentano sempre un momento importante per un’azienda perché consentono di valorizzare quelle risorse che hanno già intrapreso un percorso professionale e che oggi hanno la possibilità di consolidare un obiettivo tanto desiderato e auspicato, per sé stessi e per le proprie famiglie”.

Siamo felici e soddisfatti – ha detto il Direttore Amministrativo Dott.ssa Elvira Amata – di poter proseguire la collaborazione con tutto quel personale che, anche durante il periodo emergenziale, si è prodigato per assicurare assistenza e servizi a tutti livelli, tra cui i collaboratori amministrativi che supportano i nostri uffici con una preziosa attività amministrativa quotidiana”.

“Un momento importante per l’Azienda – precisa il Direttore Sanitario Dott. Giuseppe Murolo – che può contare in modo pieno su professionisti che già oggi svolgono servizi essenziali, sia per l’assistenza che per la complessiva organizzazione aziendale. Sottolineo inoltre che, con la formazione e l’esperienza acquisita sul campo, l’azienda ha elevato i propri livelli di qualità assistenziale”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche