Policlinici

L'annuncio

Policlinico di Messina, nuove regole per gli incarichi di dirigenza sanitaria

Sono state approvate nel tavolo di contrattazione con i sindacati e disciplinano la graduazione, l’affidamento, la conferma e la revoca.

Tempo di lettura: 2 minuti

MESSINA. È stato approvato ieri, in occasione del tavolo di contrattazione con le organizzazioni sindacali firmatarie del contratto CCNL Sanità, il regolamento che disciplina la graduazione, l’affidamento, la conferma e la revoca degli incarichi dirigenziali dell’Area Sanità dell’AOU “G. Martino” di Messina.

Si tratta di una svolta epocale perché tale atto- il cui aggiornamento mancava dal 2018- traccia la linea per l’attribuzione degli incarichi, valorizzando le risorse interne sulla base dell’attività svolta e delle professionalità acquisite.

La contrattazione è stata condotta per la prima volta con le sigle sindacali firmatarie del contratto CCNL Sanità: all’incontro – a cui erano presenti il Commissario Straordinario dell’AOU Giampiero Bonaccorsi, il Direttore Amministrativo Elvira Amata e il Direttore dell’UOC Risorse Umane Melania Proiti – hanno partecipato Antonino Palermo dell’ANAAO ASSOMED, Guglielmo Catalioto FP CGIL – MEDICI, Massimiliano Giardina, dell’AAROI, Giuseppe Costa e Antonino Cancellieri della CISL Medici e Antonio Solazzo della FASSID. Partecipe al tavolo della contrattazione anche la Uil Fpl.

«Attraverso questo regolamento- afferma il dott. Giampiero Bonaccorsi– potrà essere realizzata al meglio la mappatura degli incarichi dirigenziali per determinare la pesatura e la valorizzazione economica, in coerenza con quanto previsto dal contratto collettivo nazionale di lavoro in atto vigente. Un regolamento che consente di garantire oggettività e verifica delle competenze, tenendo conto della complessità del lavoro svolto».

«La firma di questo regolamento segna il passo- precisa la dott.ssa Elvira Amata– con delle ricadute importanti anche sul piano gestionale perché assicura una maggiore imparzialità e al tempo stesso potrà costituire un elemento motivazionale anche per le professionalità più giovani che già da alcuni anni fanno parte della nostra azienda».

I vertici aziendali dell’AOU con le organizzazioni sindacali firmatarie del contratto CCNL Sanità.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche