Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Policlinico di Messina prelievo organi maxi tumore adenomi ipofisari meningite energia elettrica portale web tumori neuroendocrini

Policlinici

Litotripsia intra-coronarica

Policlinico di Messina, innovativo intervento per salvare una donna colpita da infarto

Effettuato per la prima volta nella città dello Stretto tramite litoplastica coronarica, una tecnica introdotta nella pratica clinica solo da pochi mesi.

Tempo di lettura: 1 minuto

Un innovativo intervento di “litotripsia intra-coronarica” è stato eseguito, per la prima volta a Messina, al Policlinico universitario “G. Martino” dal prof. Giuseppe Andò (UOC di Cardiologia con UTIC – UOS di Emodinamica).

La paziente, una donna straniera che si trovava in vacanza in Sicilia, era affetta da un infarto miocardico acuto, a causa di una sottostante gravissima coronaropatia ostruttiva calcifica multivasale.

La litoplastica coronarica è una tecnica introdotta nella pratica clinica da pochi mesi, che permette di dilatare le stenosi coronariche calcifiche con un palloncino che, emettendo ultrasuoni, genera onde d’urto. In questo modo vengono frantumate le calcificazioni coronariche e si ottiene un sufficiente aumento del lume del vaso, propedeutico all’impianto degli stent.

La litoplastica si pone come alternativa alla aterectomia rotazionale, tecnica utilizzata al Policlinico già da alcuni anni per trattare le stenosi coronariche calcifiche, ma molto più complessa.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati