Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Policlinico di Catania nursind condizionatori vertenza contratto integrativo aziendale

Policlinici

La denuncia di Nursind e Flc Cgil Università

Policlinico di Catania, scoppia la protesta: «Ritardi nel pagamento degli straordinari»

Lo denunciano il Nursind e la Flc Cgil Università, convocando un'assemblea del personale per giovedì 18 aprile.

Tempo di lettura: 1 minuto

CATANIA. «Centinaia di lavoratori del comparto senza gli straordinari di novembre e dicembre e circa mille con la fascia ancora bloccata».

Lo denunciano il Nursind e la Flc Cgil Università, convocando un’assemblea del personale del Policlinico di Catania per giovedì 18 aprile, per confrontarsi sulle problematiche che affliggono tutti i profili professionali. L’assemblea è fissata dalle 8,30 alle 11,30 di fronte alla Direzione generale.

«Questa amministrazione- scrive il sindacato autonomo- negli ultimi mesi ha pensato soltanto a mettersi in bella mostra con l’assessore alla Salute aprendo il nuovo pronto soccorso e il presidio San Marco, ma i disagi per il personale restano. Il tutto in un surreale silenzio delle parti sociali. Quello che noi chiediamo è che le alte cariche dirigenziali, una volta terminati gli inutili spot propagandistici, sblocchino la situazione pagando gli straordinari e la fascia, e si impegnino concretamente per risolvere la cronica carenza di organico nei reparti».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati