Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
trasferimento

Policlinici

I preparativi

Policlinico di Catania, scatta il conto alla rovescia per il trasferimento del Pronto soccorso

Mancano ormai pochi giorni alla chiusura e relativo trasferimento in via S. Sofia, domenica 18 novembre, dell’Unità Operativa Complessa di Emergenza-Urgenza e Pronto Soccorso per adulti del Vittorio Emanuele.

Tempo di lettura: 2 minuti

Mancano ormai pochi giorni alla chiusura e relativo trasferimento in via Santa Sofia, domenica 18 novembre, dell’Unità Operativa Complessa di Emergenza-Urgenza e Pronto Soccorso per adulti dello storico Ospedale Vittorio Emanuele, che manterrà operativo al suo interno il Pronto Soccorso Pediatrico.

A non subire variazioni sarà anche il pronto soccorso ostetrico-ginecologico del presidio ospedaliero “Santo Bambino” che resterà presso la sua sede di via Tindaro.

Domani, 16 novembre, alle 12, presso i locali del pronto Soccorso siti al padiglione7, ingresso da Via S. Sofia, è previsto, infatti , il taglio del nastro del “Nuovo Pronto Soccorso dell’Azienda Policlinico-Vittorio Emanuele di Catania”.

E sempre domani, sono previste le prime operazioni di trasferimento, dal presidio ospedaliero Vittorio Emanuele a quello del Gaspare Rodolico dell’Unità Operativa complessa di Medicina e Chirurgia d’accettazione e Urgenza con Pronto Soccorso.

Si inizierà con lo spostamento degli arredi e delle apparecchiature elettromedicali, mentre sabato mattina, 17 novembre, si trasferiranno i pazienti ricoverati presso la medicina d’urgenza.

Sarà il Direttore Sanitario Antonio Lazzara insieme al direttore della stessa Unità Operativa, Giuseppe Carpinteri, a coordinare le fasi dello spostamento delle attività cliniche nei nuovi locali.

La giornata clou sarà domenica, 18 novembre, quando alle 8 del mattino saranno sospese le attività di accettazione presso il Pronto Soccorso Vittorio Emanuele, le cui attività si concluderanno definitivamente con la dimissione o ricovero dei pazienti già presi in carico. Contemporaneamente, sempre alle 8, sarà operativo il Pronto Soccorso del Policlinico.

L’Ospedale Vittorio Emanuele non sarà chiuso, e anche se non sarà più sede di pronto Soccorso, continuerà le attività di ricovero ordinario e ambulatoriale

A restare al Presidio di via Plebiscito saranno infatti le Specialità di: Angiologia, I Medicina, I Chirurgia, Urologia, Servizio di Fisiatria, Malattie Infettive, Chirurgia Toracica, Servizio di Cardiologia, Chirurgia Maxillo Facciale, Terapia del Dolore, Pediatria e Pronto Soccorso Pediatrico, Dialisi, Odontoiatria Speciale Riabilitativa, Clinica Odontoiatrica, Otorinolaringoiatria, Dietologia, Radiologia, Laboratorio Analisi, Anatomia Patologica, Medicina del Lavoro, Medicina Nucleare, Fisica sanitaria, Reumatologia, Laboratori Specialistici e di Ricerca.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati