cani randagi Policlinico di Catania condizionatori vertenza contratto integrativo aziendale

Policlinico di Catania, raggiunto l’accordo per il contratto integrativo aziendale

21 Giugno 2019

La soddisfazione dei vertici dell'azienda sanitaria e dei sindacati.

 

di

CATANIA. È stato raggiunto l’accordo sul contratto integrativo aziendale fra le organizzazioni sindacali firmatarie del CCNL e l’AOU “Policlinico Vittorio Emanuele”.

«Un obiettivo raggiunto grazie al lavoro dei direttivi aziendali, delle segreterie provinciali e dell’Azienda, che nonostante l’intenso impegno su più fronti (trasferimento Pronto Soccorso e reparti del Vittorio Emanuele, apertura del San Marco), in una fase densa di criticità, ha saputo trovare l’adeguato spazio per soddisfare le esigenze dei lavoratori grazie all’impegno del Direttore Generale Giampiero Bonaccorsi e del Direttore Sanitario Antonio Lazzara», sottolineano in una nota del Policlinico.

Infine, «un grazie ai Dirigenti dell’Ufficio Relazioni Sindacali per la costante disponibilità. Questo, unitamente all’armonia nel confronto pressoché quotidiano tra rappresentanti delle sigle firmatarie di contratto e le rispettive segreterie, ha consentito il raggiungimento dello scopo con tempestività, consentendo ai lavoratori il riaffermarsi di diritti e prerogative, anche con vari miglioramenti».

Le organizzazioni sindacali firmatarie di contratto (Filas – Fp Cgil – Cisl Fp – Uul Fpl e Fsi-Usae) si dicono soddisfatte dell’ottimo risultato raggiunto: «Il massimo che si poteva ottenere apportando migliorie ad un Contratto che lasciava pochi margini».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV