ASP e Ospedali

I dettagli

Polichirurgico di Villa Sofia, ecco le nuove sale operatorie

Sono stati completati i lavori di ristrutturazione del blocco operatorio del III piano. Saranno utilizzate per gli interventi di neurochirurgia e per l'emergenza.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Sono stati completati i lavori di ristrutturazione del blocco operatorio del III piano del Polichirurgico del Presidio Ospedaliero “Villa Sofia” dell’Azienda “Ospedali Riuniti Villa Sofia-Cervello”. Le nuove sale operatorie allestite nel rispetto degli standard massimi di qualità e sicurezza per i pazienti e dotate di presidi di alta tecnologia e di ultima generazione saranno utilizzate per gli interventi di neurochirurgia e per l’emergenza.

«Con la realizzazione di questo ulteriore impegno gestionale- commenta Walter Messina, direttore generale di “Villa Sofia- Cervello”- si porta a definizione una priorità che permette di misurare con concretezza i risultati di un percorso di riqualificazione intrapreso per coniugare elevate perfomance assistenziali e di cura con l’ottimizzazione e l’appropriatezza delle risorse umane e finanziare, a beneficio della salute pubblica».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche