Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
vaccino coronavirus

Studi medici ambulatori

Il 25 novembre strutture chiuse

«Pochi fondi e rischio licenziamenti»: entrano in sciopero i laboratori di analisi siciliani

Il 25 novembre le strutture convenzionate della Sicilia resteranno chiuse. La Federbiologi: «La decurtazione dell’ aggregato crea dissesto finanziario in una categoria che assiste 6 milioni di siciliani. Chiediamo all'assessore Gucciardi un incontro urgente».

Tempo di lettura: 1 minuto

Il 25 novembre sciopero dei laboratori di analisi cliniche. A comunicarlo è il brolese Pietro Miraglia, Coordinatore Regionale della Federbiologi. I rappresentanti andranno a Palermo in piazza Ottavio Ziino sede dell’ assessorato alla sanità per partecipare a una giornata di protesta. Così le strutture convenzionate della Sicilia (laboratori di analisi e i centri di medicina specialistica) resteranno chiuse.

«I laboratori di analisi e i centri di medicina specialistica protestano – afferma Miraglia – perché il settore versa in stato di precarietà, per le lungaggini burocratiche e per la decurtazione dell’ aggregato che crea dissesto finanziario, in una categoria che assiste 6 milioni di Siciliani. C’è il serio rischio, che le strutture debbano procedere al licenziamento di migliaia di impiegati».

«Con questa manifestazione – continua Miraglia, che  si scusa a nome della categoria per il disagio creato all’utenza- si chiede all’assessore Baldo Gucciardi un incontro urgente, per istituire un tavolo tecnico di confronto per ascoltare e risolvere le problematiche della categoria».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati