Dal palazzo

La dichiarazione

Pianificazione strategica, Volo: «Ci sarà un nuovo dirigente generale al posto di La Rocca»

L'assessore regionale alla Salute annuncia un cambio alla guida del Dipartimento: «Lui ha raggiunto il tempo massimo di permanenza nello stesso assessorato».

Tempo di lettura: 2 minuti

ENNA. «Ci saranno delle novità per il dipartimento della Pianificazione strategica, diretto dall’ingegnere Mario La Rocca, che ha raggiunto il tempo massimo di permanenza nello stesso assessorato». Lo ha detto Giovanna Volo, assessore regionale alla Salute, a margine dell’inaugurazione del reparto di Senologia dell’ospedale “Umberto I” di Enna, riferendosi molto probabilmente alle indicazioni nazionali dell’Anac di ruotare i dirigenti che operano in settori particolarmente esposti alla corruzione.

«Sto cercando di lavorare molto sui due dipartimenti dell’assessorato, il dottore Salvatore Requirez ne è un esempio- ha aggiunto Volo-  Ho chiesto come prima cosa al presidente Schifani di avere nuovamente un medico alla guida del Dasoe, non perché siamo migliori ma perché abbiamo una conoscenza dei fatti. I dati epidemiologici non si possono “spalmare” perché ci danno un’indicazione di quello che è il livello delle cose e la sua gravità. Non si possono portare- solo perché dirigenti generali regionali di fascia- a una specificità come quella del Dipartimento che prima si chiamava Ispettorato regionale alla Sanità fatto da medici, farmacisti e veterinari, cioè le tre categorie di cui una struttura come quella ha bisogno».

Subito dopo l’assessore Volo ha aggiunto: «Anche il Dipartimento per la pianificazione strategica- quando andrà via l’ingegnere Mario La Rocca, che ha superato il periodo di possibile presenza nello stesso Assessorato- avrà a sua volta un sostituto altamente qualificato. Avremo sicuramente delle novità, a tal proposito ho già precisato quali sono i criteri per la scelta, di conseguenza il presidente Schifani ha condiviso pienamente e mi auguro che anche lì ci darà una mano d’aiuto».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche