Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

Salute e benessere

All'ospedale "Di Cristina"

Pediatria, il 30 gennaio a Palermo esperti a confronto sui modelli organizzativi

Appuntamento lunedì a partire dalle 9.30 all'ospedale "Di Cristina".

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Un’occasione di discussione interattiva per affrontare, sotto il profilo assistenziale e della ricerca clinica, i temi dell’integrazione tra ospedale e territorio, dell’emergenza e delle cronicità, delle disabilità e della fragilità sociale. E poi ancora, piani di rientro e “transition clinic”.

Sono i temi di “Modelli organizzativi per l’assistenza e la ricerca clinica in pediatria”, il workshop che si terrà lunedì 30 gennaio nella sala della residenza universitaria CAMPLUS presso l’Ospedale Di Cristina di Palermo. I lavori cominceranno alle ore 9,30 – ingresso da via dei Benedettini 5.

A introdurre i lavori del “think tank” sulla salute del bambino, Joseph Polimeni, commissario alla Sanità per la Regione Campania e Giovanni Leonardi, direttore generale della ricerca e dell’innovazione in sanità per il Ministero della Salute.

Il workshop, organizzato dall’Istituto Mediterraneo di Eccellenza Pediatrica (Ismep) in collaborazione con l’Associazione Ospedali Pediatrici Italiani, vedrà anche gli interventi del rettore dell’Università degli studi di Palermo Fabrizio Micari, del direttore generale Arnas Civico, Giovanni Migliore e del direttore generale dell’Istituto Gaslini Genova e presidente AOPI, Paolo Petralia.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati