Mario Paino midollo osseo medicina trasfusionale carenza di sangue

Papardo, il dg Paino: «La struttura complessa delle professioni sanitarie non è prevista»

11 Dicembre 2019

Il manager replica ai sindacati che ne sollecitano l'istituzione e sottolinea: «L'atto aziendale deve attenersi alla nuova rete ospedaliera, che prevede due strutture semplici, una delle professioni infermieristiche e una tecnica».

 

di

MESSINA. «La struttura complessa delle professioni sanitarie non è prevista dal Decreto Assessoriale di approvazione della rete ospedaliera, che al contrario prevede due strutture semplici: una delle professioni infermieristiche e una tecnica».

Lo afferma Mario Paino (nella foto), direttore generale del Papardo, contattato da Insanitas per replicare ai sindacati che invece sollecitano l’istituzione di quella struttura complessa.

Il manager aggiunge: «L’atto aziendale non può modificare la rete ospedaliera di cui per legge è attuazione. Contrariamente a quanto afferma il sindacato- su cui si esprime amarezza- non è stata promossa nessuna struttura complessa non prevista dalla rete. Caso mai, per quelle strutture non facenti parte della rete ospedaliera si è esercitata la facoltà di individuazione nella misura riservata alla valutazione del management».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV