Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
Mario Paino midollo osseo medicina trasfusionale carenza di sangue

ASP e Ospedali

La replica ai sindacati

Papardo, il dg Paino: «La struttura complessa delle professioni sanitarie non è prevista»

Il manager replica ai sindacati che ne sollecitano l'istituzione e sottolinea: «L'atto aziendale deve attenersi alla nuova rete ospedaliera, che prevede due strutture semplici, una delle professioni infermieristiche e una tecnica».

Tempo di lettura: 1 minuto

MESSINA. «La struttura complessa delle professioni sanitarie non è prevista dal Decreto Assessoriale di approvazione della rete ospedaliera, che al contrario prevede due strutture semplici: una delle professioni infermieristiche e una tecnica».

Lo afferma Mario Paino (nella foto), direttore generale del Papardo, contattato da Insanitas per replicare ai sindacati che invece sollecitano l’istituzione di quella struttura complessa.

Il manager aggiunge: «L’atto aziendale non può modificare la rete ospedaliera di cui per legge è attuazione. Contrariamente a quanto afferma il sindacato- su cui si esprime amarezza- non è stata promossa nessuna struttura complessa non prevista dalla rete. Caso mai, per quelle strutture non facenti parte della rete ospedaliera si è esercitata la facoltà di individuazione nella misura riservata alla valutazione del management».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati