Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
papa ordine dei medici

Uncategorized

L'incontro in Vaticano

Papa Francesco incontra i medici italiani: “La medicina è servizio alla vita”

Ieri mattina sono stati ricevuti da Papa Francesco, in Vaticano, i rappresentanti della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri.

Tempo di lettura: 1 minuto

Ieri mattina sono stati ricevuti da Papa Francesco, in Vaticano, i rappresentanti della Federazione Nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri. Intensi ed emozionanti i diversi passaggi che il Santo Padre ha percorso nel suo discorso, partendo dallo spirito di servizio che è insito nella professione medica “La medicina, per definizione, è servizio alla vita umana, e come tale essa comporta un essenziale e irrinunciabile riferimento alla persona nella sua integrità spirituale e materiale, nella sua dimensione individuale e sociale: la medicina è a servizio dell’uomo, di tutto l’uomo, di ogni uomo”.

“Occorre sempre ricordare – ha ribadito Papa Francesco – che la malattia, oggetto delle vostre preoccupazioni, è più di un fatto clinico, medicalmente circoscrivibile; è sempre la condizione di una persona, il malato, ed è con questa visione integralmente umana che i medici sono chiamati a rapportarsi al paziente”.

Clicca qui per leggere il discorso completo del Papa ai medici

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati