ambulatorio medico

Salute e benessere

Si parte sabato 18 novembre

Palermo, nasce ambulatorio medico con visite gratuite in un bene confiscato alla mafia

L'iniziativa di Medici Senza Quartiere e "Tommaso Natale e dintorni" all'interno della "Casa del Cuore". Al via sabato 18 novembre con una giornata di prevenzione per la salute dei bambini.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. È nata la scorsa estate dall’entusiastico contributo di un gruppo di giovani medici specializzati l’iniziativa “Medici senza quartiere” che si è prontamente sposata con “La casa del cuore” promossa dall’associazione “Tommaso Natale e dintorni”.

Dall’incontro tra queste due iniziative benefiche è sorta l’idea di realizzare un ambulatorio medico all’interno della casa del cuore, il bene confiscato alla mafia nel quartiere San Lorenzo (in via Oreste Lo Valvo n. 31) nel quale i professionisti potessero effettuare visite ed iniziative di prevenzione a titolo gratuito per chiunque ne avesse necessità.

Numerose saranno le iniziative: si parte sabato 18 novembre dalle ore 9.30 alle 18 con una giornata di prevenzione per la salute del bambino: i medici si alterneranno per offrire a tutti i bimbi che ne avessero necessità una visita dermatologica pediatrica, visita otorino con eventuale valutazione audiologica nonché la valutazione posturale per prevenire la scoliosi ed un esame auxologico sulla crescita.

A dicembre screening ed esami gratuiti per la prevenzione del melanoma e delle patologie della tiroide; nel 2018 sarà la volta della prevenzione del diabete con misurazioni gratuite della glicemia e marzo sarà dedicato alle donne ed alla prevenzione del tumore al seno con visite ed ecografie alla mammella, valutazione sull’osteoporosi, visite ginecologiche e consulenze su poliabortività e diabete gestazionale.

È possibile visionare la pagina fb “Medici senza Quartiere”. Inoltre, per informazioni di natura medico-sanitaria e per professionisti che volessero aderire all’iniziativa è possibile contattare il dott. Federico Sireci, fautore dell’iniziativa (328.4063581) mentre per informazioni di carattere organizzativo è possibile contattare l’avv. Leonardo Canto (338.7594015).

Chi lo volesse può effettuare una donazione all’Associazione “Tommaso Natale e dintorni” per sostenere il progetto dell’ambulatorio medico (coordinate bancarie: IT23M0760104600001025429117. Causale: “Sostegno progetto ambulatorio medico”.)

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.