parkinson

Palermo, al Policlinico stop ai disagi in Chemioterapia: riapre la terza sala

25 Novembre 2015

Riparato il controsoffitto danneggiato a causa di un nubifragio. In queste settimane erano state usate le altre due sale. Il direttore sanitario Aprea: «Avevamo un obbligo nei confronti dei nostri pazienti».

 

di

PALERMO. Dopo il crollo di oltre un mese fa, il controsoffitto è stato riparato. Risultato: riapre la terza sala destinata ai pazienti che si sottopongono alla chemioterapia nell’Unità operativa di Oncologia medica del Policlinico «Paolo Giaccone».

«Ce l’abbiamo fatta – commenta il direttore sanitario Luigi Aprea– La chemioterapia è un servizio molto importante, avevamo un obbligo nei confronti dei nostri pazienti».

Il crollo è avvenuto nella notte tra il 14 e il 15 ottobre scorso, a causa di un nubifragio che ha colpito Palermo e la chiusura di una delle tre sale in cui si effettuano le terapie ha creato disagi e la riduzione delle postazioni.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV