BEST IN SANITAS

Candidati entro il 30 Giugno 2022

Clicca qui

ASP e Ospedali

Le delibere

Palermo, 861 contratti Covid prorogati con orari ridotti

Scadranno il 30 settembre COCOCO e prestazioni in regime di attività libero professionale relativi al personale impegnato nella Struttura commissariale e all'Asp.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Sono stati prorogati fino al prossimo 30 settembre 861 contratti che riguardano collaborazioni coordinate e continuative e prestazioni in regime di attività libero professionale relativi al personale impegnato nella Struttura commissariale, coordinata dal commissario emergenza Covid Palermo Renato Costa e quello in forza all’Asp di Palermo.

Le delibere sono state firmate ieri da Daniela Faraoni, direttore generale dell’Asp di Palermo. La spesa prevista è di circa 730mila euro e il personale, reclutato nel gennaio 2020, sarà impegnato per 60 ore mensili.

Diverse le figure professionali coinvolte. In particolare, alla Struttura commissariale della Fiera del Mediterraneo a Palermo afferiscono: 116 assistenti amministrativi, 240 assistenti tecnici periti informatici, 30 collaboratori amministrativi professionali, 41 collaboratori ingegneri professionali, 12 assistenti sociali, 15 medici, 1 assistente sanitario protezione civile, 1 infermiere, 29 coadiutori amministrativi protezione civile. Tra i contratti libero professionali, proroga inoltre, per 27 biologi, 49 medici, 4 psicoterapeuti e 5 psicologi che si occupano di tamponi. Sono complessivamente 581 unità.

Altre 280 unità presteranno servizio nelle strutture aziendali: 71 assistenti amministrativi, 89 assistenti tecnici periti informatici, 15 collaboratori amministrativi professionali, 7 collaboratori ingegneri professionali, 9 assistenti sociali, 10 educatori professionali, 30 medici, 10 tecnici della prevenzione protezione civile, 1 coadiutore protezione civile. Ed ancora, 9 biologi ed 1 medico per i tamponi, 4 medici odontoiatri, 10 psicoterapeuti e 14 psicologi. (ANSA).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche