sindacati agitazione

ASP e Ospedali

Coronavirus

Ospedali, restano le mascherine ma stop all’obbligo vaccinale per il personale sanitario

Le misure del neonato governo guidato da Giorgia Meloni, a stabilirle il Consiglio dei ministri che si è appena concluso.

Tempo di lettura: 1 minuto

Prorogato dal governo nazionale l’obbligo di utilizzo delle mascherine negli ospedali e nelle Rsa. Scadeva infatti oggi 31 ottobre la precedente ordinanza che stabiliva l’obbligatorietà dei dispositivi di protezione nelle strutture sanitarie. Per tutelare le persone più fragili dovranno continuare ad indossarle sia gli operatori della Sanità che i visitatori.

Invece stop a partire da domani primo novembre all‘obbligo vaccinale anticovid per medici e professioni sanitarie: lo ha stabilito il Consiglio dei ministri che si è appena concluso, anticipando la scadenza dell’obbligo che era prevista per il 31 dicembre 2022.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche