Ospedali Civico e Cervello, befana con sorpresa per i piccoli ricoverati: ecco giocattoli in dono

6 Gennaio 2019

L'iniziativa del "Movimento Unito Dipendenti 118 Sicilia" grazie a una raccolta di fondi.

 

di

PALERMO. Una delegazione provinciale del “Movimento Unito Dipendenti 118 Sicilia” ha consegnato giocattoli destinati ai piccoli ricoverati del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Civico e al reparto di pediatria dell’Ospedale Cervello.

L’iniziativa è stata resa possibile da una raccolta di fondi che ha coinvolti numerosi operatori della Seus, medici, infermieri e personale amministrativo degli ospedali palermitani oltre che numerose altre persone.

“In occasione della Befana abbiamo portato gioia e un momento di divertimento ai bambini che stanno affrontando momenti difficili”, sottolineano dal Movimento Unito dipendenti 118 Sicilia”.

E aggiungono: “Noi siamo professionisti della salute, e quale migliore medicina abbiamo in potere se non quella di portare amore e gioia? Nel comprare i giocattoli sono state rispettate tutte le normative sanitarie a tutela della salute e al benessere dei bambini”.

Infine, i ringraziamenti “a tutti coloro che ci hanno aiutati in questa causa: Eugenio Ceglie (capo gabinetto Assessorato Sanità),  Walter Messina (Commissario di Villa Sofia-Cervello),  Roberto Colletti (Commissario dell’ARNAS Civico), Fabio Genco (Responsabile della centrale operativa 118 di Palermo-Trapani), Paolo D’Angelo (Direttore di Oncoematologia pediatrica del Civico), Nicola Cassata (Direttore di Pediatria del “Cervello”) Antonio Iacono (Responsabile Trauma Center di Villa Sofia) e Salvatore Siciliano (responsabile U.O. Educazione alla salute).

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV