Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

L'iniziativa

Ospedali Civico e Cervello, befana con sorpresa per i piccoli ricoverati: ecco giocattoli in dono

L'iniziativa del "Movimento Unito Dipendenti 118 Sicilia" grazie a una raccolta di fondi.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Una delegazione provinciale del “Movimento Unito Dipendenti 118 Sicilia” ha consegnato giocattoli destinati ai piccoli ricoverati del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’Ospedale Civico e al reparto di pediatria dell’Ospedale Cervello.

L’iniziativa è stata resa possibile da una raccolta di fondi che ha coinvolti numerosi operatori della Seus, medici, infermieri e personale amministrativo degli ospedali palermitani oltre che numerose altre persone.

“In occasione della Befana abbiamo portato gioia e un momento di divertimento ai bambini che stanno affrontando momenti difficili”, sottolineano dal Movimento Unito dipendenti 118 Sicilia”.

E aggiungono: “Noi siamo professionisti della salute, e quale migliore medicina abbiamo in potere se non quella di portare amore e gioia? Nel comprare i giocattoli sono state rispettate tutte le normative sanitarie a tutela della salute e al benessere dei bambini”.

Infine, i ringraziamenti “a tutti coloro che ci hanno aiutati in questa causa: Eugenio Ceglie (capo gabinetto Assessorato Sanità),  Walter Messina (Commissario di Villa Sofia-Cervello),  Roberto Colletti (Commissario dell’ARNAS Civico), Fabio Genco (Responsabile della centrale operativa 118 di Palermo-Trapani), Paolo D’Angelo (Direttore di Oncoematologia pediatrica del Civico), Nicola Cassata (Direttore di Pediatria del “Cervello”) Antonio Iacono (Responsabile Trauma Center di Villa Sofia) e Salvatore Siciliano (responsabile U.O. Educazione alla salute).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati