Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
ospedale umberto I paziente arresto cardiaco ecografo stanza relax malattie infermieri

ASP e Ospedali

Verifiche in corso

Ospedale Umberto I di Enna, sette infermieri in malattia: si blocca la sala operatoria

Il commissario straordinario dell'Asp: «Ce ne scusiamo con i pazienti che hanno inutilmente atteso di essere operati. Abbiamo provveduto a informare l'autorità giudiziaria per verificare se vi siano comportamenti dolosi».

Tempo di lettura: 1 minuto

ENNA. Stamattina (3 aprile)sette infermieri del Blocco Operatorio dell’Ospedale Umberto I di Enna hanno comunicato di essere in malattia e non si sono presentati al lavoro, determinando il blocco dell’attività operatoria.

Lo fa sapere Francesco Iudica, commissario straordinario dell’Asp di Enna, aggiungendo: «Ce ne scusiamo con i pazienti che hanno inutilmente atteso di essere operati. Abbiamo provveduto a informare l’autorità giudiziaria per verificare se vi siano comportamenti dolosi».

Iudica poi sottolinea: «Criticità, carenze, difficoltà, per quanto gravi, infatti, e sulle quali stiamo intervenendo con tempestività, non possono mai giustificare, ove sia questo il caso, ammutinamenti e comportamenti che ledono il diritto alla salute di incolpevoli pazienti, alcuni con il bisogno di salute molto grave».

E conclude: «Ribadiamo l’impegno a migliorare le condizioni di lavoro del comparto infermieristico, per cui, nel più recente tempo, abbiamo investito 24 nuove risorse e altre 20 a breve arriveranno».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati