Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

La delibera

Ospedale Umberto I di Enna, il nuovo direttore è Angela Maria Montalbano

Dopo una selezione si conclude la fase transitoria di gestione.

Tempo di lettura: 2 minuti

La dottoressa Angela Maria Montalbano ha assunto con delibera l’incarico di Direttore della Direzione Medica del Presidio Ospedaliero Umberto I di Enna.

Il Commissario Straordinario, Francesco Iudica, dichiara: “Con l’affidamento, a seguito di selezione, dell’incarico di Direttore di Presidio Ospedaliero alla dr.ssa Montalbano, in sostituzione del dott. Emanuele Cassarà, in atto Direttore Sanitario dell’Azienda, si conclude la fase transitoria di gestione affidata al dott. Lello Vasco“.

Poi Iudica ha aggiunto: “Desidero ringraziare quest’ultimo per l’impegno profuso e la generosità con cui ha assicurato la continuità della Direzione garantendo l’ordinata gestione dei servizi ospedalieri, tra cui, di recente, l’apertura della sala riunioni dedicata alla memoria dell’illustre Pietro Farinato. Il suo piglio decisivo, l’intelligenza nell’analisi dei problemi e la capacità di governo hanno assicurato, pur nella provvisorietà, l’attenta gestione dell’Ospedale di Enna. Ora il testimone passa alla dottoressa Montalbano, il cui bagaglio di competenze ed esperienze, acquisite fuori dai confini provinciali, sarà profuso con entusiasmo nella sua terra. Sono sicuro che l’attitudine alla cura, propria delle donne, darà un valore aggiunto alla sua funzione. L’attende una sfida complessa ed esaltante. Sono certo che saprà vincerla”.

Il dott. Lello Vasco ha avuto assegnato ad interim il Dipartimento di Assistenza Ospedaliera che, ha sottolineato il Direttore Sanitario, Emanuele Cassarà, “riveste una funzione altamente strategica per l’Azienda”.

Nella foto da sinistra: Emanuele Cassarà, Angela Maria Montalbano, Lello Vasco e Francesco Iudica.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati