Ospedale “Umberto I” di Enna, arriva un ecografo di ultima generazione

27 Novembre 2019

4D e dotato di sonda a matrice elettronica, disegnata appositamente per le applicazioni ostetriche ginecologiche.

 

di

ENNA. Presso il reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ospedale Umberto Idi Enna è stato inaugurato un ecografo di ultima generazione.

«Permette di cogliere l’immagine tridimensionale del bambino a colori con grande nitidezza, spiega il primario ff Giovanni Falzone– aggiungendo la dimensione temporale attraverso la tecnologia 4D. Le immagini vengono catturate in tempo reale, durante il movimento, trasferendo i dati con velocità e risoluzione elevate».

Il nuovo ecografo 4D è dotato di sonda a matrice elettronica, disegnata appositamente per le applicazioni ostetriche ginecologiche.

Alla presenza del Direttore Generale dell’Asp di Enna, Francesco Iudica, e del Direttore Sanitario, Emanuele Cassarà, sono state evidenziate le rilevanti qualità tecniche dell’apparecchio, ancora poco presente nelle strutture sanitarie:« Siamo una delle poche Unità Operative di Ostetricia e Ginecologia ad avere acquisito in Sicilia l’ecografo a 3 e a 4D», sottolinea il primario Falzone.

Alla presentazione dell’apparecchio erano presenti, oltre all’équipe del reparto, Loredana Disimone (Direttore del Dipartimento Materno Infantile), Maria Di Costa (Responsabile dell’UOC di Ginecologia e Ostetricia del P.O. Basilotta di Nicosia) e Luigi Bonelli, sindaco di Nicosia, che ha ringraziato la Direzione dell’Asp di Enna per avere avviato la collaborazione e lo scambio professionale tra i due reparti.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV