Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
ospedale umberto I paziente arresto cardiaco ecografo stanza relax malattie infermieri

ASP e Ospedali

Dopo un parto complicato

Ospedale Umberto I di Enna, neo mamma invia una lettera di ringraziamento per l’assistenza ricevuta

Dopo un parto complicato conclusosi con un lieto fine

Tempo di lettura: 2 minuti

ENNA. Una lettera di ringraziamento per l’assistenza ricevuta all’ospedale Umberto I di Enna. È stata inviata da Rachele La Porta alla Direzione Aziendale, alla Direzione Sanitaria del Presidio, al Personale dei Reparti di Ostetricia, Rianimazione, UTIN, Centro Trasfusionale e della Sala Operatoria.

Qui giù il testo della missiva:

«Oggi, finalmente a casa, dopo una necessaria degenza ospedaliera e una bastevole convalescenza, vorrei ringraziare di cuore tutto il personale dei reparti di Ostetricia, Rianimazione, UTIN, Sala Operatoria e Centro Trasfusionale dell’Ospedale Umberto I di Enna, per la loro grande professionalità, competenza, disponibilità e gentilezza».

«Il due agosto di quest’anno mi sono resa protagonista di un parto all’apparenza normale, sfociato poi improvvisamente nel dramma nel giro di pochi minuti, ma andato a buon fine solo grazie alla prontezza e alla grandissima competenza dei medici e quanti collaboravano, che di fatto mi hanno assistita, operata e salvata da destino ignoto».

«Resterò loro, e per sempre, grata e riconoscente. Sono stati giorni molto difficili da affrontare, ma è grazie a tutti quelli che mi hanno sostenuta, a tutta la mia famiglia e al calore, affetto e vicinanza di tutto il personale medico e paramedico, che oggi ho la gioia di potere allattare mia figlia Armida!»

«Ci tenevo a ringraziarvi. Grazie ancora di cuore».

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati