ospedale umberto I

Ospedale Umberto I di Enna, neo mamma invia una lettera di ringraziamento per l’assistenza ricevuta

8 novembre 2017

Dopo un parto complicato conclusosi con un lieto fine

 

di

ENNA. Una lettera di ringraziamento per l’assistenza ricevuta all’ospedale Umberto I di Enna. È stata inviata da Rachele La Porta alla Direzione Aziendale, alla Direzione Sanitaria del Presidio, al Personale dei Reparti di Ostetricia, Rianimazione, UTIN, Centro Trasfusionale e della Sala Operatoria.

Qui giù il testo della missiva:

«Oggi, finalmente a casa, dopo una necessaria degenza ospedaliera e una bastevole convalescenza, vorrei ringraziare di cuore tutto il personale dei reparti di Ostetricia, Rianimazione, UTIN, Sala Operatoria e Centro Trasfusionale dell’Ospedale Umberto I di Enna, per la loro grande professionalità, competenza, disponibilità e gentilezza».

«Il due agosto di quest’anno mi sono resa protagonista di un parto all’apparenza normale, sfociato poi improvvisamente nel dramma nel giro di pochi minuti, ma andato a buon fine solo grazie alla prontezza e alla grandissima competenza dei medici e quanti collaboravano, che di fatto mi hanno assistita, operata e salvata da destino ignoto».

«Resterò loro, e per sempre, grata e riconoscente. Sono stati giorni molto difficili da affrontare, ma è grazie a tutti quelli che mi hanno sostenuta, a tutta la mia famiglia e al calore, affetto e vicinanza di tutto il personale medico e paramedico, che oggi ho la gioia di potere allattare mia figlia Armida!»

«Ci tenevo a ringraziarvi. Grazie ancora di cuore».

 

TAG PER QUESTO ARTICOLO:

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Made with by DRTADV