Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
muore puntura d'ape

ASP e Ospedali

shock fatale

Ospedale Sant’Elia, giovane muore per una puntura d’Ape

Dopo due giorni di coma il giovane Lorenzo Grigoli è deceduto

Tempo di lettura: 1 minuto

Non ce l’ha fatto il giovane Lorenzo Grigoli. Dopo due giorni di agonia è deceduto questa mattina. A darne notizia l’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, dove il giovane 28enne di Cammarata era ricoverato in terapia intensiva dopo essere una puntura d’ape mentre si trovava in auto con la fidanzata.

Fin da subito il giovane ha cominciato ad accusare problemi respiratori e, dopo una prima visita al Pta di Cammarata, compresa la gravità del quadro clinico, il trasferimento in elisoccorso al Sant’Elia dove medici hanno hanno fatto di tutto per salvargli la vita ma, questa mattina, dopo due giorni in rianimazione, la triste notizia.

Ogni anno si registrano in Italia dai 10 ai 20 casi mortali di punture di api, vespe o calabroni. Un evento molto raro ma per il quale esiste anche una cura (LEGGI QUA)

 

 

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati