Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
neonato operato al cuore primario aggredito parcheggio ospedale taormina cardiopatici pacemaker parcheggio

Dal palazzo

Interrogazione di Campanella alla Lorenzin

Ospedale San Vincenzo di Taormina, niente ricoveri ordinari durante il G7: e scoppia la polemica

Il senatore Campanella presenta un'interrogazione al ministro Lorenzin: «Fatto gravissimo».

Tempo di lettura: 1 minuto

«È gravissimo che dal 24 al 28 maggio, nei giorni in cui Taormina ospiterà il G7, i ricoveri ordinari all’Ospedale San Vincenzo siano sospesi, come annunciato dall’Azienda Sanitaria Provinciale di Messina».

Lo denuncia il Senatore Francesco Campanella (Gruppo Misto), che ha presentato una interrogazione urgente con risposta orale al ministro della Salute, Beatrice Lorenzin: «Una simile disposizione prefigura una sospensione del diritto alla salute, garantito dalla Costituzione, per i cittadini ordinari», prosegue il senatore.

«Sarà rivista l’intera organizzazione della struttura ospedaliera nosocomio- si legge nell’interrogazione- Si baserà, tra l’altro, sulla sospensione del godimento delle ferie per tutto il personale. Ancora più grave è che a tutt’oggi non sono state rese note le misure alternative finalizzate a garantire la regolare erogazione dei servizi ospedalieri alla cittadinanza», fa notare ancora Campanella.

Infine, il senatore sottolinea: «Vogliamo sapere se la ministra ritenga la decisione di limitare le prestazioni erogate dalla struttura ospedaliera di Taormina coerente con i principi di equità di accesso e appropriatezza dell’assistenza sanciti dal nostro ordinamento, anche a livello costituzionale, e se non ritenga opportuno fornire quanto prima delle indicazioni circa le prestazioni alternative atte a garantire la regolare erogazione delle prestazioni e dei ricoveri ordinari».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati