Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
letti ospedalieri

ASP e Ospedali

L'annuncio del Nursind

Ospedale San Vincenzo di Taormina, arrivano otto letti di ultima generazione

Nel reparto di Cardiologia e Unità di terapia intensiva cardiologica. Lo comunica il Nursind, il sindacato degli infermieri, che aveva chiesto l'ammodernamento della struttura.

Tempo di lettura: 2 minuti

Arrivano 8 letti di ultima generazione nel reparto di Cardiologia e Unità di terapia intensiva cardiologica dell’ospedale di Taormina. Lo comunica il Nursind, il sindacato degli infermieri che da mesi è in pressing su azienda ospedaliera e politica per avviare un percorso di ammodernamento della struttura.

Gli otto letti sono elettronici, sono in grado di pesare il paziente sdraiato e ovviamente si alzano e abbassano grazie a un telecomando. L’acquisto rappresenta sicuramente un segnale importante dopo le polemiche dei mesi scorsi sulle attrezzature vetuste e sulla situazione generale del nosocomio. Polemiche che avevano spinto il Nursind a intervenire con lettere di denuncia e dialogo con la politica riuscendo contribuire allo sblocco della gara per l’acquisto dei letti.

Grande soddisfazione è stata espressa dalla segreteria provinciale del Nursind Messina guidata da Ivan Alonge e da tutto il direttivo del sindacato per avere raggiunto questo obiettivo: «Questa vittoria- dice Pippo Calà, della segreteria provinciale Nursind- è frutto dell’impegno sinergico e collaborativo della direzione Sanitaria guidata dal Rosario Cunsolo e di quanti hanno avuto cuore in questi ultimi periodi le sorti del reparto, centro hub per l’intera provincia».

E Ivan Alonge aggiunge che «il Nursind si conferma il sindacato che ha a cuore non solo gli interessi degli operatori sanitari ma soprattutto quello del paziente-utente, per una sanità dall’altezza delle sfide della società odierna».

prestazioni

Ivan Alonge (Nursind)

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati