Ospedale di Salemi, il 31 gennaio taglio del nastro della sede satellite del Centro Neurolesi “Bonino Pulejo”

28 Gennaio 2017

Deriva da una convenzione siglata lo scorso luglio dall’Asp di Trapani con l’Istituto di ricovero e cura messinese. I primi pazienti sono stati già ricevuti alcuni giorni fa.

 

di

TRAPANI. Martedì 31 gennaio alle 9,30 sarà inaugurato il nuovo Centro di riabilitazione neurologica all’ospedale di Salemi. Si tratta della prima sede satellite in Sicilia del Centro neurolesi “Bonino Pulejo” di Messina.

È il risultato di una convenzione promossa dall’assessorato regionale alla Salute e siglata lo scorso luglio dall’Asp di Trapani con l’Istituto di ricovero e cura messinese, a cui ha messo a disposizione un’intera ala dell’ospedale di Salemi, per 20 posti letto di riabilitazione e dieci di SUAP (Speciali unità di accoglienza permanente).

Alla presentazione interverranno l’assessore regionale alla Salute Baldo Gucciardi, i direttori generali dell’ASP di Trapani Fabrizio De Nicola e del Bonino Pulejo Angelo Aliquò e il sindaco di Salemi Domenico Venuti.

Il centro, dotato di strumentazioni all’avanguardia per la neuroriabilitazione, tra le quali il sistema di riabilitazione robotica Lokomat (nella foto), è già attivo e ha ricevuto i primi pazienti lunedì scorso.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV