ospedale Rizza

Ospedale Rizza di Siracusa, la lettera di un paziente: «Cure amorevoli e professionali»

2 febbraio 2018

I ringraziamenti all'Asp per l'assistenza ricevuta nel reparto di Radioterapia.

 

di

Con una lettera firmata, indirizzata al Commissario dell’Asp di Siracusa, Salvatore Brugaletta, un paziente siracusano si complimenta con il personale del reparto di Radioterapia di Siracusa, diretto da Salvatore Bonanno, per le amorevoli cure e la professionalità che gli sono stati dedicati per tutto il periodo in cui è stato sottoposto a terapia.

LA LETTERA

“Mi chiamo S.E., ho 79 anni e sento il desiderio, oltre che il dovere, di far conoscere a tutti coloro che ne avranno occasione delle amorevoli cure svolte quotidianamente da tutti i medici, infermieri e tecnici che operano nel Reparto di Radioterapia dell’Ospedale A. Rizza di Siracusa”.

“Devo dire che quando ho avuto certezza di dovermi sottoporre a radioterapia per adenocarcinoma prostatico, mi sono informato sulle attività terapeutiche a cui sarei stato sottoposto. Sin da subito ho ricevuto notizie confortanti riferite alla qualità degli interventi che mi avrebbero somministrato”.

“Nel merito devo dire che altro è sentir dire, ben altro è constatare in prima persona le attenzioni, la cortesia, la signorilità, le gentilezze e le premure che distinguono tutto il personale del Reparto”.

“Sin dall’infanzia mi hanno detto che gli “Angeli” vivono in cielo, “Non è vero”, Essi albergano anche in codesto sito”. Grazie a tutti voi medici, infermieri e personale tecnico per l’amore e le emozioni che mi avete regalato, efficaci più di qualsiasi altra medicina”.

 

Lettera firmata

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV