Nuovo ospedale di Ragusa, si avvicina il taglio del nastro: in visita il vescovo Cuttitta

25 Febbraio 2017

I vertici dell'Asp gli hanno illustrato lo stato di avanzamento dei lavori del Giovanni Paolo II.

 

di

Il direttore generale dell’Asp di Ragusa, Maurizio Aricò, insieme al direttore sanitario Giuseppe Drago, ha ricevuto la visita del Vescovo Mons. Carmelo Cuttitta, accompagnato da Padre Pippo Occhipinti e Padre Giorgio Occhipinti, quest’ultimo cappellano dell’ospedale Civile.

L’occasione è servita a illustrare al vescovo la nuova struttura del Giovanni Paolo II, quasi pronta per la sua inaugurazione. Il manager Aricò gli ha mostrato le caratteristiche maggiormente innovative della nuova struttura ospedaliera nei vari settori: pronto soccorso, terapie intensive, blocco operatorio, degenze. Inoltre è stata fatta una dettagliata ricognizione della Cappella, anch’essa quasi pronta per essere completata.

«Come Mons. Cuttitta ha verificato- sottolinea Aricò- questo ospedale, oltre alle cure sanitarie, garantirà uno spazio adeguato per la spiritualità a servizio delle persone che si confrontano con la malattia e la sofferenza».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV