Ospedale di Ragusa, il papà di un piccolo paziente dona dieci quadri al reparto di Pediatria

10 Ottobre 2017

Autore del gesto è Giuseppe Finestra, di Barrafranca.

 

di

RAGUSA. Dieci quadri donati al reparto di Pediatria dell’ospedale Maria Paternò Arezzo di Ragusa. Prima di essere un artista è un papà di tre bellissimi bambini, Giuseppe Finestra di Barrafranca, l’autore di questo gesto il quale ha voluto, in tutti gli ospedali delle nove Asp siciliane, abbellire e colorare le pareti dei reparti che ospitano i piccoli pazienti.

L’idea di donare dei quadri gli è venuta dopo avere avuto ricoverato il proprio figlio: «Guardare le pareti del reparto così anonime e senza colore ha fatto scattare in me il desiderio di rendere quel luogo più allegro, vivace e accogliente soprattutto trattandosi di bambini».

Il Commissario dell’Asp di Ragusa, Salvatore Lucio Ficarra, ha accolto con entusiasmo la donazione: «È importante avere un luogo di cura accogliente perché è un elemento fondamentale per il risultato delle cure e questo vale ancora di più in un ambiente pediatrico. Disporre di spazi gradevoli con decorazioni, come i quadri, aiuta a rasserenare chi accede ai reparti e costituisce un elemento importante per un ospedale, a maggiore ragione in un reparto che ospita bambini. Ringrazio, a nome di tutta l’Azienda, il sig. Giuseppe Finestra per la sua generosità».

Al ringraziamento del Commissario si sono associati il primario, Rosario Salvo, e gli operatori del reparto che hanno segnato il momento di allegria con alcune foto ricordo.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV