Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

L'autore è Giuseppe Finestra

Ospedale di Ragusa, il papà di un piccolo paziente dona dieci quadri al reparto di Pediatria

Autore del gesto è Giuseppe Finestra, di Barrafranca.

Tempo di lettura: 2 minuti

RAGUSA. Dieci quadri donati al reparto di Pediatria dell’ospedale Maria Paternò Arezzo di Ragusa. Prima di essere un artista è un papà di tre bellissimi bambini, Giuseppe Finestra di Barrafranca, l’autore di questo gesto il quale ha voluto, in tutti gli ospedali delle nove Asp siciliane, abbellire e colorare le pareti dei reparti che ospitano i piccoli pazienti.

L’idea di donare dei quadri gli è venuta dopo avere avuto ricoverato il proprio figlio: «Guardare le pareti del reparto così anonime e senza colore ha fatto scattare in me il desiderio di rendere quel luogo più allegro, vivace e accogliente soprattutto trattandosi di bambini».

Il Commissario dell’Asp di Ragusa, Salvatore Lucio Ficarra, ha accolto con entusiasmo la donazione: «È importante avere un luogo di cura accogliente perché è un elemento fondamentale per il risultato delle cure e questo vale ancora di più in un ambiente pediatrico. Disporre di spazi gradevoli con decorazioni, come i quadri, aiuta a rasserenare chi accede ai reparti e costituisce un elemento importante per un ospedale, a maggiore ragione in un reparto che ospita bambini. Ringrazio, a nome di tutta l’Azienda, il sig. Giuseppe Finestra per la sua generosità».

Al ringraziamento del Commissario si sono associati il primario, Rosario Salvo, e gli operatori del reparto che hanno segnato il momento di allegria con alcune foto ricordo.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati