Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
contratto

Dal palazzo

Stamattina la protesta del sindacato

Ospedale Piemonte, sit-in del Fsi per sollecitare le assunzioni nella sanità siciliana

Stamattina la protesta del sindacato anche «contro lo smantellamento degli ospedali e dei pronto soccorso siciliani».

Tempo di lettura: 1 minuto

MESSINA. La Fsi-Usae Federazione Sindacati Indipendenti (aderente alla Confederazione Unione Sindacati Autonomi Europei), in coincidenza con l’evento “#noilostiamofacendo” voluto dall’amministrazione dell’Irccs Neurolesi, organizza un sit-in nello spazio antistante l’ingresso principale dell’ospedale Piemonte, in viale Europa, a Messina, dalle ore 11 alle ore 14 di oggi (lunedì 17 ottobre) con cartelli e bandiere (nella foto una precedente protesta).

L’iniziativa è per protestare «contro lo smantellamento degli ospedali e dei pronto soccorso siciliani» e per sollecitare «lo sblocco delle assunzioni, l’immediata proroga e scorrimento delle graduatorie valide, nuovi concorsi e stabilizzazione dei precari per tutte le 22 professioni sanitarie».

In un comunicato stampa firmato da Calogero Coniglio, Salvatore BallacchinoMaurizio Libro, il sindacato sottolinea: «La definizione della rete ospedaliera non può tardare ancora, gli ospedali ed il territorio sono al collasso ed è a rischio la salute dei cittadini. La delegazione sarà rappresentata da dirigenti sindacali di diverse province della Sicilia. Non sarà creato intralcio al passaggio dell’utenza né si interferirà in alcun modo con il lavoro dei dipendenti dell’azienda».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati