Ospedale Piemonte, al via la settimana della prevenzione del rischio cardioembolico

27 Giugno 2017

Le interviste video al direttore sanitario Dino Alagna e al responsabile dell'U.O. di Cardiologia, Gaetano Cannavà.

 

di

“Mantieni il ritmo, salva il cervello”. È questo il tema della campagna di sensibilizzazione promossa dall’IRCCS Bonino Pulejo partita ieri (lunedì 26 giugno) all’ospedale Piemonte di Messina e che si terrà fino al 30 giugno.

Nell’ambito dell’iniziativa, presso gli ambulatori di cardiologia, i soggetti di età superiore a 60 anni avranno la possibilità di effettuare uno screening cardiologico e neurologico gratuito.

Sono già 150 le persone visitate: tra coloro che si sono presentati non è stata riscontrata alcuna urgenza ma solo dei casi di fibrillazione atriale sconosciuti che saranno trattati nei prossimi giorni in collaborazione con il neurologo.

Fino a giorno 30 Giugno, dalle ore 8 alle 18, davanti all’ospedale Piemonte c’è un gazebo allestito per l’accoglienza e la registrazione dei pazienti che poi saranno inviati all’ambulatorio di cardiologia in cui verrà fatto l’elettrocardiogramma. Se in questa fase saranno riscontrate delle indicazioni particolari per il consulente neurologico si procederà con altri accertamenti, che saranno esplicati nella stessa mattinata o nei giorni successivi, a seconda dell’urgenza e della disponibilità delle tac, fino ad escludere o accertare la diagnosi di rischio elevato.

 

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV