Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
menopausa carenza sangue direttori ospedale Papardo accorpamento genetica consultivo ipovedenti

ASP e Ospedali

A Messina

Ospedale Papardo, il Nursind: «In Ematologia un infermiere con il Covid»

Il sindacato sottolinea: «L’operatore era vaccinato ma questo, come noto, non ha escluso contagi e ha creato gravi disagi nel reparto».

Tempo di lettura: 1 minuto

MESSINA. Infermiere positivo al covid nel reparto di Ematologia al Papardo e scoppia la polemica. «L’operatore era infatti vaccinato ma questo, come noto, non ha escluso contagi e ha creato gravi disagi nel reparto», affermano dal Nursind spiegando che «l’episodio dimostra quanto già era noto a tutti, ovvero che solo indossando i dispositivi di protezione individuale si riduce al minimo il rischio di contagiare i colleghi e i pazienti. Il collega doveva essere sottoposto a un intervento ma è risultato positivo dopo il tampone, per cui sono stati avviati accertamenti su tutti i colleghi del reparto».

«È stata condotta una campagna contro il personale che rifiutava la vaccinazione- prosegue il sindacato- perché avrebbe potuto mettere in pericolo i pazienti che chiaramente sono immunodepressi, i fatti invece dimostrano, come per altro risaputo, che la vaccinazione non dà certezza sulla possibilità di non contagiare. Dunque in corsia è fondamentale indossare i dispositivi di sicurezza per tutelare i pazienti. Anche personale sanitario di altre Unità operative già vaccinato è stato costretto alla quarantena».

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati