sangue papardo

Ospedale Papardo, donazioni di sangue anche il martedì pomeriggio

2 Aprile 2019

Lo fa sapere Roberta Fedele, direttore dell'Unità Operativa di Medicina Trasfusionale: dal 2 aprile è possibile effettuarla dalle 14:30 alle 17.

 

di

MESSINA. La Medicina Trasfusionale dell’Azienda Papardo apre le porte ai donatori dì sangue tutti i martedì pomeriggio.

Lo fa sapere Roberta Fedele (nella foto insieme allo staff), direttore dell’Unità Operativa di Medicina Trasfusionale, ringraziando tutti i donatori messinesi che hanno accolto l’invito in questo periodo di grave carenza di sangue a dare il proprio prezioso contributo, nonché alle forze dell’ordine, in particolare alla Brigata Meccanizzata Aosta che ha inviato numerosi donatori, comunica che dal 2 aprile è possibile effettuare la donazione di sangue, di plasma, di piastrine, anche tutti martedì pomeriggio dalle 14:30 alle 17.

Possono donare tutte le persone tra 18 e 65 anni, di almeno 50 Kg di peso, in buone condizioni di salute e che non abbiano stili di vita a rischio infettivo, dopo 4 mesi dall’applicazione di piercing, tatuaggi, interventi chirurgici. Chi non ha mai donato o chi non dona da oltre due anni, almeno due giorni prima della donazione, dovrà effettuare presso la Medicina Trasfusionale la “predonazione”, ovvero una visita e un prelievo di sangue preliminare per valutare l’idoneità alla donazione stessa.

Non bisogna essere digiuni prima di donare ma, per chi vuole donare la mattina, da lunedì a sabato dalle 8 alle 11:30, è consentita una leggera colazione (è possibile quindi bere acqua, thè, caffè anche zuccherato, mangiare una fetta biscottata con della marmellata).

Per chi preferirà donare di martedì pomeriggio, gli alimenti consigliati per il pranzo sono: pasta in bianco, carne o pesce ai ferri oppure arrosto, insalata, pane, caffè con poco zucchero, molta acqua. L’intervallo tra il pasto e la donazione deve essere almeno di 2 ore.

È sempre importante evitare i latticini, gli alcolici e i dolci. Rispettando questi consigli, i risultati delle analisi non subiranno alcuna alterazione, la salute del donatore non verrà compromessa ed il successo della donazione sarà assicurato.

Per contatti: telefono: 090 3993507, 0903992437, email: simtpapardo@aopapardo.it

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV