Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Il bimbo morto ad aprile

Ospedale Maggiore di Modica, ecco il regalo del piccolo Giovanni

Durante la trasmissione televisiva di Rai 1, “Estate Diretta”, si è svolta la cerimonia di consegna di una termoculla: è stata donata all’U.O.C. di Pediatria dalla famiglia Ignaccolo grazia a una gara di solidarietà che ha commosso tutta Italia.

Tempo di lettura: 2 minuti

Si è svolta nel pomeriggio di giovedi 23 giugno la cerimonia di consegna della termoculla, durante la diretta della trasmissione televisiva di Rai 1, “Estate Diretta”, donata all’U.O.C. di Pediatria dell’ospedale “Maggiore” di Modica dalla famiglia Ignaccolo.

Presenti la mamma, Valeria e il papà Salvatore del piccolo Giovanni, venuto a mancare il 24 aprile 2016, dopo un lungo calvario. C’erano pure il direttore del P.O., dr. Piero Bonomo, il direttore della UOC, Ferdinando Zocco, tutta l’equipe del reparto e la testata giornalista “Ragusanews.com” con il suo direttore, Gabriele Giannone, l’editore Eugenio La Terra e la giornalista Irene Savasta.

Il conto corrente bancario era stato aperto da Ragusanews, in accordo con mamma Valeria e papà Salvatore, il 16 maggio scorso, presso la filiale della Banca Montepaschi di Siena di Scicli. Il conto è già stato chiuso dopo il raggiungimento della somma necessaria per l’acquisto di una termoculla di ultima generazione che potrà ospitare bambini prematuri bisognosi di un ambiente che riproduca il grembo materno.

«Dono a nome dell’Asp e della direzione del P.O. di Modica- è intervenuto il dr. Bonomo- questa targa ai genitori del piccolo Giovanni, come segno di ringraziamento per la generosità dimostrata in una circostanza così dolorosa».

Al piccolo Giovanni è stata dedicata l’intera sala delle termoculle. La storia del piccolo Giovanni, ha commosso tutto il Paese ed ha fatto scattare una gara di grande solidarietà che ha permesso, in un solo mese, di raggiungere una cifra alta, con le Regioni del Nord che hanno contribuito in maniera significativa all’acquisto della termoculla.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati