Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
aggressione medico

ASP e Ospedali

Il bilancio

Ospedale Ingrassia, salgono a 24 i casi di Coronavirus

Si tratta di 11 operatori e 13 pazienti del reparto di Geriatria.

Tempo di lettura: 2 minuti

PALERMO. Undici operatori in servizio alla Geriatria dell’ospedale Ingrassia di Palermo e 6 pazienti ricoverati nello stesso reparto sono risultati positivi al Covid 19. I degenti sono stati, già, trasferiti in strutture ospedaliere e residenziali dedicate alla cura ed assistenza dei pazienti affetti dal Coronavirus. Gli 11 operatori sono, invece, in isolamento domiciliare.

Tutti i positivi sono stati individuati a seguito dei tamponi molecolari effettuati ogni 48 ore dopo che nella giornata di sabato scorso erano stati accertati, sempre nel reparto di geriatria, 7 pazienti positivi.

Sono, finora, complessivamente 24 i positivi riscontrati nella struttura: 11 operatori e 13 pazienti.

Il reparto, già più volte sanificato, continua a funzionare per gli altri degenti risultati negativi al tampone. Gli operatori attualmente in servizio indossano i DPI abitualmente utilizzati negli Ospedali Covid.

La direzione aziendale ha attivato nei giorni scorsi il rischio clinico per l’analisi dei processi e per la verifica dei protocolli operativi sulla sicurezza dei pazienti.

«Il contagio- spiega in una nota l’Asp di Palermo- avrebbe avuto origine da un paziente che, dopo due tamponi negativi, è risultato positivo al terzo test. Il contagio, al momento, risulta circoscritto al reparto di Geriatria. L’Ospedale Ingrassia è un nosocomio riservato a pazienti no-covid. Saranno intensificate le operazioni di controllo del personale a garanzia della sicurezza di tutti»

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.