aggressione medico

Ospedale Ingrassia, al via i tamponi per gli operatori sanitari

18 Aprile 2020

Lo rende noto la segreteria provinciale della Fials Palermo, preannunciando una rigida vigilanza sui cronoprogrammi dell'Asp di Palermo.

 

di

PALERMO. «Obiettivo raggiungo. Siamo felici che i tamponi effettuati all’ospedale Covid di Partinico siano risultati tutti negativi. E siamo ovviamente anche molto soddisfatti che dopo le nostre sollecitazioni l’Asp ripreso ad effettuare i tamponi per tutto il restante personale».

Lo afferma la segreteria provinciale della Fials Palermo attraverso il suo segretario provinciale, preannunciando una rigida vigilanza sui cronoprogrammi.

«Il 16 aprile- prosegue il sindacato- sono già iniziati i primi controlli sulle Rsa di via Pindemonte, oggi si è proseguito con l’ospedale Ingrassia e speriamo rapidamente si proceda anche nei prossimi giorni. Ci chiediamo comunque il perché di questi tempi così lunghi per conoscere l’esito dei tamponi, 15 giorni circa».

Dalla Fials concludono: «Inoltre l’Asp ha annunciato di voler effettuare diagnostica sierologica sui dipendenti, senza ribadire “oltre ai tamponi”, essendo il test sierologico complementare è non sostitutivo. Per questa ragione la Fials continua con la massima determinazione a chiedere di effettuare i tamponi su tutto il personale».

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV