Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Completato il trasferimento

Ospedale “Giovanni Paolo II”, dal 25 novembre al via i reparti di Neonatologia e Ostetricia

Completato il trasferimento dei reparti di Ostetricia/Ginecologia e Neonatologia dal "Maria Paternò Arezzo".

Tempo di lettura: 1 minuto

RAGUSA. Completato il trasferimento dei reparti di Ostetricia/Ginecologia e Neonatologia dal “Maria Paternò Arezzo”: da lunedì 25 novembre al via il servizio nascite all’ospedale “Giovanni Paolo II”.

Lo annuncia l’Asp di Ragusa, sottolineando che la tabella di marcia è stata rispettata e “tutto si è svolto con la massima operatività e rispettando i tempi e le esigenze delle pazienti e dei neonati”.

Ambienti moderni e luminosi con arredamenti e attrezzature di ultima generazione che renderanno la degenza delle pazienti e dei piccoli degenti sicuramente più confortevole.

Si porta a compimento un’altra fase del cronoprogramma- avviato nell’ottobre 2018 con l’apertura del nuovo ospedale “Giovanni Paolo II”- che ha visto il trasferimento di tutto l’ospedale Civile e di alcuni reparti dell’ospedale di Ibla.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati