Ospedale “Giovanni Paolo II”, completate le seconde vaccinazioni anti-Covid

4 Febbraio 2021

La somministrazione è stata effettuata a 1050 operatori sanitari.

 

di

All’ospedale “Giovanni Paolo II” di Ragusa si è completata la somministrazione della seconda dose del vaccino anti Covid-19 Pfizer. Si tratta di 1050 operatori tutti vaccinati. Ricordiamo che gli operatori sanitari rientrano nella categoria della prima fase.

L’Asp di Ragusa, sin dall’inizio, ha avuto come obiettivo primario quello garantire ai soggetti rientranti nella categoria del piano strategico nazionale e regionale l’inoculazione del richiamo del vaccino. Anche negli altri ospedali si sta procedendo affinché si arriva in tempi brevi a vaccinare, con la seconda fase, gli operatori sanitari dell’Azienda.

Intanto, l’Azienda si sta attrezzando per continuare la somministrazione delle dosi di vaccino agli avanti diritto, tenendo conto delle scorte che, man mano, arrivano alla farmacia ospedaliera.

L’Asp di Ragusa è già pronta a dare il via alle vaccinazioni del target previsto.

La popolazione delle persone ultra ottantenni che rientra nella seconda fase, quella successiva agli operatori sanitari, case di riposto, è così distribuita:

5.445 residente nel distretto di Vittoria;

7.104 residente nel distretto di Ragusa e, infine, 7217 nel distretto di Modica per un totale di 19766.

POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE...

Seguici su Facebook

Made with by DRTADV