ASP e Ospedali

La riorganizzazione

Ospedale “Giovanni Paolo II”, aumento dei posti letto dedicati al Coronavirus

Sale il numero dei contagi: 745. Anche oggi il dato più alto si registra a Vittoria con 320 e Ragusa con 166 persone positive.

Tempo di lettura: 1 minuto

Sale il numero dei contagi nella provincia di Ragusa: 745. Anche oggi il dato più alto si registra a Vittoria con 320 e Ragusa con 166 persone positive.

Considerato che il numero degli anestesisti non consente di svolgere l’attività nei due presidi ospedalieri e che il numero delle persone contagiate aumenta, la Direzione Strategica dell’Asp, per dare risposte alle necessità di assistenza ospedaliera, sia per la bassa che per l’alta intensità di cure, sta riorganizzando, aumentandoli, il numero di posti letto al “Giovanni Paolo II”.

Le operazioni richiedono qualche giorno di tempo, dopodiché, l’Asp sarà in grado di garantire i ricoveri per i pazienti che arrivano dai Pronto Soccorso degli ospedali ragusani.

Nello specifico i posti letto disponibili potranno arrivare fino a 150, distribuiti anche su Modica e Vittoria, per Malattie Infettive e 14 per la Terapia Intensiva, così come era stato indicato dall’Assessorato regionale della Salute.

Nei primi giorni, sarà rallentata l’attività chirurgica programmata, ma sarà, comunque, salvaguardata tutta l’attività in emergenza.

I ricoverati sono:

18 Malattie Infettive e 5 in Terapia Intensiva all’ospedale “Maria Paternò Arezzo” – Ragusa.

1 Malattie Infettive ospedale San Marco di Catania.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.