Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
mostra fotografica

ASP e Ospedali

Di Alessandro Martines

Ospedale Giglio, mostra fotografica nel reparto di Oncologia

Intitolata "L'emozione di uno sguardo" e realizzata da Alessandro Martines, è stata supportata dall'associazione Medicare Onlus impegnata da otto anni nel supporto del paziente oncologico.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. È stata inaugurata nel reparto di oncologia della Fondazione Giglio la mostra fotografica “L’emozione di uno sguardo” realizzata da Alessandro Martines. La mostra è un viaggio immaginario nei luoghi caratteristici della Sicilia tra cultura, bellezza e tipicità gastronomiche.

L’esposizione è stata supportata dall’associazione Medicare Onlus impegnata da otto anni nel supporto del paziente oncologico.

«Queste fotografie- ha detto il presidente della Fondazione Giglio Giovanni Albano, ringraziando l’associazione e l’artista- renderanno più accoglienti e familiari gli ambulatori della nostra Fondazione».

L’iniziativa, che coinvolge anche l’oncologia dell’ospedale Cannizzaro di Catania, è nata dall’idea di Jessica Menis oncologa di Padova. Presente all’incontro insieme all’artista e al responsabile dell’ oncologia del Giglio, Massimiliano Spada, Salvo Porsio volontario di Medicare Onlus.

Sempre grazie alla collaborazione con Medicare Onlus, è stata allestita una libreria nel reparto di oncologia del Giglio che viene alimentata attraverso il book sharing con lo scambio di volumi.

«È una delle varie iniziative- ha concluso Massimiliano Spada- che la Fondazione Giglio sta portando avanti, in seno a un progetto più ampio di umanizzazione della cura».

mostra fotografica

Alessandro Martines, Jessica Menis, Giovanni Albano, Massimiliano Spada e Salvo Porsio

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati