Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

L'approfondimento

Ospedale Giglio, il fiore all’occhiello dell’Unità di Riabilitazione: «Multidisciplinare e con robot»

Dopo l'inaugurazione dell'Unità di Risveglio, intervista video di Insanitas al primario Giuseppe Galardi.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Una nuova sfida per l’ospedale Giglio di Cefalù, quella costituita dall’Unità di Risveglio inaugurata pochi giorni fa (clicca qui). Un ulteriore ed importante tassello sanitario all’interno dell’Unità operativa di Riabilitazione, diretta dal dottor Giuseppe Galardi.

Si tratta di una realtà “storica” per il Giglio, nata nel 2005, con 64 post letto e due caratteristiche fondamentali: l’approccio multidisciplinare e l’aggiornamento tecnologico grazie alla robotica.

In alto l’intervista video a Giuseppe Galardi.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati