Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
neonato operato al cuore primario aggredito parcheggio ospedale taormina cardiopatici pacemaker parcheggio

ASP e Ospedali

Lieto fine

Ospedale di Taormina, il neonato operato al cuore sta bene ed è tornato a casa

Si era subito attivata la macchina dell'emergenza e le sacche di sangue erano state reperite all'Ospedale di Sant'Agata di Militello. La soddisfazione del direttore generale dell'Asp di Messina, Paolo La Paglia.

Tempo di lettura: 1 minuto

Il neonato di 6 mesi giunto al centro di cardiochirurgia pediatrica dell’ospedale di Taormina dalla provincia di Agrigento per essere sottoposto a un delicato intervento chirurgico al cuore per la correzione di un difetto interventricolare, operato il 17 luglio (clicca qui) sta bene e oggi dopo appena una settimana è tornato a casa.

L’intervento non poteva essere effettuato in piena sicurezza per la mancanza di sacche di sangue dello stesso gruppo del neonato, ovvero il B negativo che è il più raro in natura. a

All’Asp di Messina si era subito attivata la macchina dell’emergenza e le sacche di sangue erano state reperite all’Ospedale di Sant’Agata di Militello e subito portate a Taormina.

“E’ una storia a lieto fine – dice il Direttore Generale dell’ASP di Messina Paolo La Paglia- che ci sprona a fare sempre di più per offrire servizi adeguati ai cittadini.”

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati