Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

Inedito all'Asp di Ragusa

Ospedale di Ragusa, intervento di microchirurgia sulla mano di una bambina

È la prima volta che viene effettuato nell'Azienda Sanitaria di Ragusa. In passato questi traumi, così complessi, venivano trasferiti al Centro di riferimento regionale.

Tempo di lettura: 1 minuto

RAGUSA. Un difficile e complicato intervento è stato effettuato al Giovanni Paolo II di Ragusa su una bambina di appena 4 anni.

La piccola, accidentalmente, si era procurata una lesione complessa del polso con lesione completa dell’arteria ulnare, nervo ulnare e tendine flessore ulnare del carpo.

Grazie all’equipe chirurgica, guidata da Giorgio Sallemi, direttore dell’UOC di Ortopedia, e con la preziosa e indispensabile collaborazione di Giuseppe Lombardo, micro chirurgo plastico, è stato eseguito un complicato intervento di microchirurgia con l’ausilio del microscopio operatore.

È la prima volta che questo tipo di intervento viene effettuato nell’Azienda Sanitaria di Ragusa. In passato questi traumi, così complessi, venivano trasferiti al Centro di riferimento regionale.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati