Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui
ospedale petralia

ASP e Ospedali

La visita dell'assessore

Ospedale di Petralia Sottana, Razza: «Sarà ulteriormente potenziato»

Prima visita dell'assessore alla Salute. Con lui Giorgio Trizzino (deputato nazionale del M5S) ed il direttore generale dell'Asp di Palermo, Daniela Faraoni. A fare gli onori di casa il direttore del distretto, Gianfranco Licciardi.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Prima visita dell’assessore Ruggero Razza all’Ospedale di Petralia Sottana. Con lui Giorgio Trizzino (deputato nazionale del M5S) ed il direttore generale dell’Asp di Palermo, Daniela Faraoni. A fare gli onori di casa il direttore del distretto, Gianfranco Licciardi.

Dopo la visita ai reparti c’è stato un lungo colloquio con i responsabili delle unità operative. Poi l’incontro a porte chiuse con i sindaci, presso l’ente parco delle Madonie. Infine, in calendario anche un incontro con il “Comitato Pro Ospedale”.

«Dobbiamo dare dei segnali che non devono essere fra loro contraddittori- ha detto ai sindaci Razza- Vogliamo investire sulla lungodegenza, riabilitazione, geriatria, rsa, funzioni attorno alle quali può vivere l’ospedale ed il territorio. Questa scelta non deve apparire come una perdita di servizi emergenziali. Abbiamo aumentato i posti letto e dobbiamo trovare il modo di aumentare i servizi , penso in particolare alla diagnostica, con ulteriori investimenti» .

Si pensa anche a un Centro di riferimento provinciale per la procreazione medicalmente assistita. Ipotesi ancora non confermata ma che sembra piacere all’assessore.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati