ospedale di petralia sottana

ASP e Ospedali

Alte Madonie

Ospedale di Petralia Sottana, il punto pediatrico sarà operativo tutti i giorni

Un primo significativo passo per il movimento civico “Pediatria a Petralia” che punta sempre alla riapertura del reparto

Tempo di lettura: 1 minuto

Erano accorsi da tutte le Madonie lo scorso novembre per un grande corteo per chiedere al governo regionale e nazionale di non chiudere l’ospedale Madonna dell’Alto di Petralia Sottana. Oggi una piccola svolta che riguarda il “Punto primo intervento pediatrico“. Lo ha fatto sapere il movimento civico “Pediatria a Petralia” con un post sui suoi canali social. Il servizio Pipp è stato rimodulato e sarà operativo da lunedì a domenica dalle ore 10 alle ore 20. Un primo significativo passo, ma non abbastanza per il movimento civico che punta sempre alla riapertura del reparto e un’assistenza continuativa tutto il giorno. “Certo è un primo tassello – si legge nel post – raggiunto grazie alle nostre lotte. L’11 novembre abbiamo sfilato verso l’ospedale Madonna dell’Alto, portando sul petto il nostro logo e sulle braccia i nostri bambini e in viso la tenacia di chi non si arrende. L’abbiamo urlato a chiare lettere che avremmo continuato a lottare fin al conseguimento del risultato. Con dignità, con coraggio, con determinazione, con resilienza. Questo è solo l’inizio, non è certo l’obiettivo finale”.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche