ASP e Ospedali

L'annuncio

Ospedale di Partinico, riattivata la Terapia intensiva “No Covid”

Dotato di 6 posti letto, il reparto è tornato nella sua sede originaria, utilizzata durante il periodo più critico della pandemia come Area Grigia.

Tempo di lettura: 1 minuto

Ha riaperto i battenti la Terapia Intensiva “No Covid” dell’ospedale di Partinico. Un altro chiaro segnale di ritorno alla normalità dopo la pandemia che ha visto il nosocomio impegnato in prima linea. Il reparto, dotato di 6 posti letto, è tornato nella sua sede originaria, utilizzata durante il periodo più critico della pandemia, come Area Grigia.

L’Ospedale di Partinico conserva ancora una organizzazione articolata in forma mista con un’Area Covid dotata di 89 posti letto (61 di Medicina, 14 Terapia Intensiva e 14 Servizio Psichiatrico di Diagnosi e Cura) e 36 “No Covid” (16 di Medicina, 2 Diabetologia, 10 Ostetricia e Ginecologia, 2 Pediatria e 6 Terapia Intensiva).

Per l’esperienza maturata e per le professionalità esistenti nella struttura, l’ospedale di Partinico è stato individuato dall’Istituto Superiore di Sanità quale uno dei 6 centri siciliani Specialistici per il Long Covid.

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione




    1

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali

    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati

    Leggi anche