Resta sempre aggiornato!

Unisciti al nostro canale Telegram.

Clicca qui

ASP e Ospedali

L'annuncio

Ospedale di Partinico, nuovo direttore di Ortopedia e traumatologia

Ferdinando Granata, 50 anni, dirigente medico dell’Asp di Palermo, già alla guida dell’UOS di Ortopedia dell’Ospedale Ingrassia.

Tempo di lettura: 1 minuto

PALERMO. Ferdinando Granata (nella foto), 50 anni, dirigente medico dell’Asp di Palermo, è il nuovo Direttore dell’Unità Operativa Complessa di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale di Partinico. Già alla guida dell’UOS di Ortopedia dell’Ospedale Ingrassia (struttura- afferente all’UOC di Ortopedia e Traumatologia di Partinico- di cui mantiene la responsabilità), ha lavorato in passato a Modena, Aosta, Caltanissetta ed Enna. «L’obiettivo a Partinico- spiega Granata- è raggiungere a regime lo stesso standard di 700 interventi chirurgici all’anno che assicuriamo all’Ingrassia».

Dopo il ritorno alla normale attività dell’Ospedale di Partinico (dedicato durante il periodo emergenziale della pandemia esclusivamente alla cura ed assistenza dei pazienti covid positivi), l’UOC di Ortopedia e Traumatologia ha ripreso anche l’attività chirurgica con il trattamento delle patologie traumatiche. Il reparto potrà contare a regime su 12 posti letto. Attualmente sono 4 quelli attivi e dedicati dei 10 dell’area chirurgica (che comprende altri 4 di Chirurgia generale e 2 di Urologia).

Contribuisci alla notizia
Invia una foto o un video
Scrivi alla redazione

    Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)


    Informativa sul trattamento dei dati personali
    Con la presente informativa sul trattamento dei dati personali, redatta ai sensi del Regolamento UE 679/2016, InSanitas, in qualità di autonomo titolare del trattamento, La informa che tratterà i dati personali da Lei forniti unicamente per rispondere al messaggio da Lei inviato. La informiamo che può trovare ogni altra ulteriore informazione relativa al trattamento dei Suoi dati nella Privacy Policy del presente sito web.

    Contenuti sponsorizzati